Tesori in frantumi

Una voce dall'abisso

LA GRANDE (ASSENZA DI) BELLEZZA. La recensione che il mondo non stava aspettando.

Cari venti lettori,

vi presento la colossale, dettagliata e spietata demolizione controllata dell’ultimo non capolavoro di Paolo Sorrentino scritta da me medesima. Più che una recensione, una riflessione sul cinema ricca di riferimenti a Fellini.

Scommetto che non ve ne frega niente. E chissene frega se non ve ne frega niente:  l’articolo è apparso stamattina su Forma cinema e ha già attirato un numero record di contatti, alcuni pure da Uk, Usa e altri paesi.

Lo trovate in versione pdf a questo indirizzo:

LA GRANDE (ASSENZA DI) BELLEZZA. IL MANIERISMO VUOTO DI PAOLO SORRENTINO

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...